sabato 29 dicembre 2012

I risultati delle Primarie per i Parlamentari a Cernusco

I dati ufficiali delle primarie per i parlamentari della Lombardia a Cernusco sul Naviglio (candidati e relative preferenze).

Hanno votato 285 persone, 284 schede valide, 1 scheda nulla.

UOMINI:

La Forgia Francesco 42
Cova Paolo 30
Martinelli Ettore 24
Fiano Emanuele 21
Mauri Matteo 20
Messina Gabriele 19
Prina Francesco 18
Campione Marco 16
Lamperti Angelo 16
Mirabelli Franco 15
Casati Ezio 12
Quartiani Erminio 8
Vimercati Luigi 8
Schieppati Augusto 5
Sorbi Mattia 2
Cazzola Giorgio 1
Peluffo Vinicio 1
Prino Alessandro 1


DONNE:

Malpezzi Simona 91
Cardona Teresa 31
Quartapelle Lia 29
Cova Ilaria 27
Bassoli Fiorenza 24
Pollastrini Barbara 22
Gasparini Daniela 10
Rancilio Laura 9
D'amico Marilisa 8
Puccio Anna 7
Cimbro Eleonora 6
De Biasi Emilia 6
Cova Annapaola 3
Brembilla Bruna 2
Specchio Laura 2
Terzoni Francesca 2
Tommasone Assunta 2
Croatto Lorena 1
Vignola Adele 1


E dopo l'ennesimo splendido esercizio di democrazia e partecipazione diretta...ci rivediamo nel 2013, buon 2013 a tutti!

PD Cernusco

lunedì 24 dicembre 2012

Primarie parlamentari, ecco la lista dei candidati




Il 29 dicembre si terranno le Primarie per i Parlamentari del Partito Democratico. A Cernusco  si voterà dalle ore 8 alle 21, nella sede del nostro circolo, in via Fatebenefratelli 9. Possono votare gli iscritti al Pd e le persone che hanno partecipato alle Primarie nazionali del 25 novembre e 2 dicembre 2012. Si vota esprimendo una o due preferenze. Nel caso di due preferenze, una deve essere attribuita ad una donna e una ad un uomo, pena l'annullamento della seconda nell'ordine. Non è possibile votare fuori sede
 
Ecco la lista dei candidati.
 
CASATI EZIOBASSOLI FIORENZA
COVA PAOLOCIMBRO ELEONORA
FIANO EMANUELEDE BIASI EMILIA
LAFORGIA FRANCESCOGASPARINI DANIELA
MAURI MATTEOPOLLASTRINI BARBARA
MESSINA GABRIELEQUARTAPELLE LIA detta LIA
MIRABELLI FRANCOBREMBILLA BRUNA
PELUFFO VINICIOCARDONA TERESA
PRINA FRANCESCOCOVA ANNAPAOLA
QUARTIANI ERMINIOCOVA ILARIA
VIMERCATI LUIGICROATTO LORENA
CAMPIONE MARCOD'AMICO MARILISA
CAZZOLA GIORGIOMALPEZZI SIMONA
LAMPERTI ANGELOPUCCIO ANNA
MARTINELLI ETTORERANCILIO LAURA
PRINO ALESSANDROSPECCHIO LAURA
SCHIEPPATI AUGUSTOTERZONI FRANCESCA
SORBI MATTIATOMMASONE ASSUNTA detta VALERIA
VIGNOLA ADELE

giovedì 20 dicembre 2012

Primarie parlamentari, si vota sabato 29 dicembre


 







A Cernusco sul Naviglio si vota il sabato 29 dicembre, dalle 8 alle 21. Seggio presso il Circolo Pd, via Fatebenefratelli 9 (di fronte a uno degli ingressi della Biblioteca). Possono votare tutti coloro che hanno votato alle primarie per il premier del 25 novembre e gli iscritti al partito.

Ancora una volta il Partito Democratico lascia agli elettori la parola. Come antidoto a una legge elettorale che lascia in mano ai partiti la scelta dei parlamentari, il Pd ha deciso, primo in Europa, di organizzare le primarie aperte per scegliere i propri parlamentari. La decisione è stata presa nel corso di un incontro fra il segretario Pier Luigi Bersani e i segretari regionali e definita poi nella direzione di lunedì 18 dicembre. «Sappiamo di chiedere uno sforzo eccezionale a militanti ed elettori ai limiti dell'impossibile - commenta il segretario nazionale Pier Luigi Bersani -. Ma vogliamo cambiare davvero la politica in Italia e quindi lanciamo a noi stessi questa nuova sfida».

Le primarie per la scelta dei parlamentari democratici si svolgeranno a Cernusco sul Naviglio sabato 29 dicembre. Potranno votare gli iscritti al Pd e tutti gli elettori che si sono registrati in occasione delle primarie nazionali del 25 novembre.

Quando si vota
Si vota sabato 29 dicembre. Nel giorno delle primarie si vota dalle 8 alle 21 nei seggi messi a disposizione dal PD, nel caso di Cernusco nel circolo Pd di via Fatebenefratelli 9.

Come si vota
Ogni elettore può esprimere un massimo di due preferenze, se sceglie un uomo deve indicare come seconda scelta una donna e viceversa. Non si possono votare due persone dello stesso genere, altrimenti la seconda preferenza viene considerata nulla. Nei prossimi giorni pubblicheremo sul blog l'elenco dei candidati tra i quali scegliere.

Chi può votare
Votano tutte le persone che nel 2011 si sono iscritte al Partito Democratico e che hanno rinnovato la loro adesione entro il giorno del voto. Possono anche votare tutte le persone che hanno votato il 25 novembre, alle primarie del centrosinistra e sono state state quindi inserite nell’albo delle primarie del centrosinistra “Italia. Bene Comune”. Si vota sottoscrivendo un appello e versando almeno due euro per la campagna elettorale.



 Ecco il regolamento completo.

sabato 15 dicembre 2012

Primarie Lombardia, i risultati definitivi a Cernusco

Umberto Ambrosoli 328 (48,6%)
Andrea Di Stefano 217 (32,7%)
Alessandra Kustermann 130 (19,3%)
Bianche 0
Nulle 0
Totale votanti 675

giovedì 13 dicembre 2012

Verso le primarie per i parlamentari

Dalla Segreteria nazionale il via libera per le consultazioni, anche se i tempi sono strettissimi. Data ipotizzata: 28-29 dicembre. Della Cagnoletta: «L'ultimo regalo di Berlusconi...». 

La Segreteria nazionale del Partito Democratico, riunita con i segretari regionali, con i capigruppo del partito alla Camera e al Senato e con il presidente dell’Assemblea nazionale PD, ha deciso di svolgere in tutta Italia primarie aperte per la scelta dei candidati per le elezioni politiche alla Camera e al Senato.


In questo contesto, la mancata riforma della legge elettorale ha reso indispensabile la scelta delle primarie per l’indicazione dei candidati, pur nella consapevolezza della ristrettezza dei tempi, della complessità organizzativa, dello sforzo che sarà necessario richiedere ai volontari e ai circoli del PD in un periodo per larga parte festivo.


Se le elezioni politiche fossero fissate per il 17 febbraio, di fatto le ultime date possibili per svolgere le primarie e consentire così procedure ordinate e l’approvazione della Direzione Nazionale, che dovrà riunirsi i primi di gennaio, in tempo per la presentazione delle liste, saranno quelle del 29 e 30 dicembre.

La Segreteria nazionale del PD chiede ai propri iscritti, ai militanti, ai volontari un impegno straordinario per rendere possibile la migliore riuscita di questa iniziativa, pur dopo il lavoro profuso per lo svolgimento delle primarie della coalizione Italia Bene comune.


Regole e principi generali per lo svolgimento delle primarie saranno indicati nel corso della Direzione nazionale del partito Democratico convocata per lunedì 17 dicembre. Seguiranno nei giorni successivi le riunioni delle direzioni regionali e degli organismi dirigenti provinciali.

Qui un commento di Eugenio Comincini sul sul Blog

La direzione del Pd metropolitano di Milano ha già approvato nei giorni scorsi un ordine del giorno, presentato da un gruppo di giovani (tra cui i nostri consiglieri Pietro Melzi e Daniele Pozzi e con firme illustri come quelle di Pierfrancesco Maran, Stefano Boeri e Pierfrancesco Majorino), favorevole allo svolgimento della consultazione. Tra i sottoscrittori dell'Odg il segretario del Circolo di Cernusco sul Navigio Paolo Della Cagnoletta, che così commenta: «L'ultimo expoloit di Berlusconi, oltre ad uccidere l’esile speranza di una nuova legge elettorale, la credibilità internazionale, i decreti legge rimasti bloccati e tanto altro ancora, complica anche il tentativo del PD di portare la democrazia nelle scelte dei parlamentari. La data ravvicinata del 17 febbraio imporrebbe il passaggio delle primarie dei parlamentari in tempi e modi così ristretti da rischiare di svuotarle di  significato. Ci auguriamo che non sia così, ed insisteremo fino in fondo perché, pur nei vincoli imposti dalle procedure della legge elettorale, le primarie non si riducano riescano a coinvolgere il massimo numero di persone. Grazie ancora a Berlusconi. Che altro dire che non abbiano già detto il Presidente della Repubblica, i Sindacati, Confindustria, la Germania, il PPE, la Chiesa, e pure la Lega e CL (!). Nessuno lo vuole eppure fa danni sempre e comunque...»


lunedì 10 dicembre 2012

Primarie in Lombardia, si vota sabato 15 dicembre dalle 8 alle 20


A Cernusco sul Naviglio il seggio unico per tutti allestito presso la Biblioteca Civica Lino Penati, nel locale prospiciente la sala Camerani. Dalle 8 alle 20. Non è necessario registrarsi prima. 

  
In Lombardia il vento delle primarie nazionali deve aiutarci nell’impresa cruciale che da tempo aspettiamo: vincere le prossime elezioni regionali e aprire la stagione del cambiamento.
Le primarie del Patto Civico si svolgeranno sabato 15 dicembre. 
COME VOTARE
Si vota dalle ore 8.00 alle ore 20.00 di sabato 15 dicembre 2012 in seggi distribuiti in tutta la regione. Il candidato che ottiene il maggior numero di voti viene indicato come candidato Presidente del Patto Civico.
La partecipazione alle Primarie del Patto Civico è aperta a tutte le cittadine e i cittadini italiani residenti in Lombardia, in possesso dei requisiti previsti dalla legge; alle cittadine e ai cittadini dell’Unione Europea residenti in Lombardia; alle cittadine e ai cittadini di altri Paesi, residenti in Lombardia e in possesso di regolare permesso di soggiorno e carta d’identità; ai giovani residenti in Lombardia che abbiano compiuto i 16 anni entro il 15 dicembre 2012. Gli elettori e le elettrici che intendono partecipare alla scelta del candidato Presidente del Patto civico dovranno versare un contributo alle spese organizzative di almeno 1 euro e fornire i propri dati anagrafici.

Il megafono/ Adesso le primarie per i parlamentari!

di Rino Oriani

Sono un simpatizzante dell'area PD da quando è nato e, da vecchia data, appartenente alla sinistra cernuschese.
Nella tarda serata del 2 dicembre, quando sono arrivati i risultati quasi definitivi del 2° turno, ho ascoltato il discorso dei due contendenti Renzi e Bersani e li ho apprezzati. Il primo per la sua abituale franchezza e disponibilità a concorrere nel difficile percorso delle elezioni ormai alle porte; il secondo per il suo parlare fuori da schemi preparati e per la sua concretezza.

Mi ha colpito che Bersani abbia detto di volersi occupare da subito di due cose: il lavoro ed il rinnovamento della classe politica. Desidero soffermarmi in particolare su questo secondo punto. Chiedo al Pd di Cernusco e di Zona ed alle altre forze politiche del centrosinistra e ai semplici cittadini che sono appassionati "all'Italia, bene comune" di sostenere con forza l'indicazione diretta (tramite primarie) dei candidati al parlamento per le prossime elezioni.

Non lo nascondo, ho sempre sostenuto questa posizione, a partire dalla raccolta firme avviata dall'Unità con Concita di Gregorio 2 anni fa circa, e poi come sostenitore di Laura Puppato, l'ho condivisa con una convinzione ancora maggiore.

Inoltre ritengo che questa iniziativa politica, se realizzata (al di là di qualsiasi riforma elettorale) possa rimarginare le ferite ancora aperte tra le due fazioni del centrosinistra (Renzi contro Bersani), e soprattutto possa dare voce ai cittadini tenendoli uniti ai loro "rappresentanti".

giovedì 6 dicembre 2012

Primarie, la festa della partecipazione. Ed è solo l'inizio

di Raffaele Di Bello
La Libertà è partecipazione. Così cantava il Giorgio Gaber nel 1972. Una delle più importanti forme di manifestazione della Libertà è il diritto di voto. Votare è partecipare. Partecipazione è Libertà. La politica è partecipazione. Il Partito Democratico ha fin dalla sua nascita fatto suo questo principio ed in questi suoi primi anni di vita ha costruito un percorso di partecipazione e di avvicinamento dei cittadini alla politica.

lunedì 3 dicembre 2012

Ballottaggio a Cernusco, i risultati finali

Votanti: 1.941 (2.163 primo turno)
Matteo Renzi 50,4% (978 voti)
Pierluigi Bersani 49,6% (962 voti)
Schede nulle: 1

giovedì 29 novembre 2012

Ballottaggio, istruzioni per l'uso

Innanzitutto: grazie a tutti quelli che hanno votato a Cernusco sul Naviglio. Ben 2163 persone che hanno dimostrato di tenerci ancora, alla politica e alla partecipazione.
E ora veniamo al secondo turno, in cui potranno votare le persone che si sono registrate entro il 25 novembre (salvo impedimenti da dimostrare al Coordinamento provinciale). Ecco le istruzioni per l'uso.
Innanzitutto dove:
A Cernusco saranno attivi due seggi:
- piazza Matteotti, per chi abitualmente si reca nelle sezioni elettorali delle scuole medie di Piazza Unità d’Italia ed elementari di Via Mosè Bianchi e di Via Manzoni
- piazza Ghezzi (per chi abitualmente si reca nelle sezioni elettorali delle scuole elementari e medie di Via Don Milani). 

Per il resto riprendiamo il chiaro e completo vademecum pubblicato da Europa Quotidiano, integrandolo con le informazioni locali.

Il megafono: Renzi ha i migliori risultati dove si vota di più

di Luca Foresti

Matteo Renzi ha i migliori risultati dove si vota di più
Questa affermazione è supportata da una semplice analisi di correlazione tra la quota di cittadini che sono andati a votare e la percentuale ottenuta dal candidato:

  Correlazione
Bersani -0,026
Tabacci -0,177
Puppato -0,160
Vendola -0,327
Renzi  0,321
 
 

domenica 25 novembre 2012

Primarie, i risultati ufficiali a Cernusco sul Naviglio

RISULTATI UFFICIALI a CERNUSCO SUL NAVIGLIO:
Votanti 2163
Renzi 47,4%
Bersani 36,0%
Vendola 10,7%
Puppato 4,8%
Tabacci 1,1%

mercoledì 21 novembre 2012

Primarie, istruzioni per l'uso

Le primarie del centrosinistra si svolgeranno domenica 25 novembre.

Un'importante novità introdotta a queste consultazioni è quella della registrazione: per partecipare al voto e scegliere il candidato del centrosinistra alle politiche del 2013, è necessario prima registrarsi.

Se hai dubbi sulle procedure di voto o di registrazione telefona allo 06 81 100 281, da oggi fino al 24/11 dalle 8.00 alle 20.00.

Ecco le istruzioni, con tempi e luoghi per la registrazione e per il voto a Cernusco sul Naviglio

Il megafono/ verso le primarie - Le domande che non ho fatto

di Bruno Apolloni
 
Ieri sera a Cernusco si è tenuto il confronto tra i rappresentanti dei 5 candidati alle primarie del Centrosinistra – 4 per la verità perché mancava quello di Tabacci Il formato è stato mutuato da quello dell’analogo confronto televisivo della settimana scorsa, con l’analogo risultato: nessuna informazione nelle risposte twittate, più un’ovattata atmosfera di unanimismo a meno di qualche sfumatura lessicale e qualche punteggiatura qua e la. Insomma un leeggiadro minuetto che ha lasciato perplesso qualche spettatore. Tra questi io, che ho provato a manifestare il senso del surreale che percepivo, ma mi è stato detto che dovevo fare domande, questo era il format, e allora mi sono impappinato come un ragazzino di 13 anni (magari!). E allora provo a farle adesso le domande.

domenica 18 novembre 2012

Primarie, programmi a confronto a Cernusco

Martedì 20 novembre, presso il Centro Cardinal Colombo (e non in Biblioteca come precedentemente comunicato), alle ore 21 si terrà una serata di presentazione a cura dei comitati presenti in città.
Sarà un confronto tra i programma dei candidati alle primarie del centrosinitra che si terrano il 25 novembre.

Saranno presenti:

Francesco La Forgia, coordinatore dei circoli milanesi del PD, per Pierluigi Bersani
Filippo Barberis, consigliere comunale PD a Milano, per Matteo Renzi
Simona Flavia Malpezzi, consigliere comunale PD a Pioltello, per Laura Puppato
Angelo Vitali, Sel Cernusco sul Naviglio, per Niki Vendola

Se avete domande, curiosità, desiderate approfondire singoli aspetti, questa è l'occasione giusta. Contenuti al centro!

Vi aspettiamo

Registrarsi, dove e quando

Viste le molte richieste per registrarsi in vista del voto alle primarie del 25 novembre (clicca qui per tutte le istruzioni), abbiamo aggiunto altri due momenti, in cui la nostra sede di via Fatebenefratelli sarà aperta per consentire a coloro che vogliono registrarsi di farlo:
Martedi  20 dalle 10-12
Giovedi   22 dalle 16-19

Ricapitolando, quindi

DOVE E QUANDO REGISTRARSI A CERNUSCO
A Cernusco sul Naviglio gli uffici elettorali per le Primarie per registrarsi saranno attivi nei seguenti giorni e nei seguenti luoghi:
giovedì 15 novembre, ore 20-23, presso gli Amici del Tempo Libero, piazza Matteotti, durante la nostra cena democratica
sabato 17 novembre, banchetto in piazza Matteotti, mattina e pomeriggio
lunedì 19 novembre, ore 21-23, presso la sede del Circolo, via Fatebenefratelli 9
Martedi  20, ore 10-12 presso la sede del Circolo, via Fatebenefratelli 9
martedì 20 novembre,  Centro Cardinal Colombo (e non alla Biblioteca, come precedentemente comunicato), ore 21, durante la serata di presentazione delle candidature a cura dei comitati presenti in città.
Giovedi   22, ore 16-19presso la sede del Circolo, via Fatebenefratelli 9
venerdì 23 novembre, ore 17-19.30, viale Assunta, banchetto presso la stazione della metropolitana
sabato 24 novembre, mattina e pomeriggio, banchetti in piazza Matteotti e piazza Ghezzi
Sarà possibile registrarsi anche presso i seggi direttamente, ma è un'opzione che SCONSIGLIAMO vivamente, perché si rischia di dover fare più coda.


QUANDO SI VOTA
Si vota domenica 25 novembre dalle 8 alle 20. Si può votare solo nel seggio collegato al numero della propria sezione elettorale, quella dove si vota abitualmente.

Comitato Cernusco per Laura Puppato, appello al voto

Riceviamo e pubblichiamo un testo del Comitato Cernusco per Laura Puppato che ricorda che mercoledì 21 novembre, per tutta la mattina, il Comitato sarà presente al mercato di via Buonarroti, per incontrare chi volesse maggiori informazioni

lunedì 12 novembre 2012

Scuola, sempre una priorità. Nonostante i tagli

Stanziati 1,3 milioni per le nostre scuole: le stesse risorse dello scorso anno. Un importante segnale in tempi di sempre più consistenti riduzioni di risorse. L'intervento di Agnese Rebaglio

Il Consiglio Comunale, nella seduta di giovedì 8 novembre, ha dato il via libera al “Piano degli interventi di attuazione del Diritto allo Studio”. All’interno del documento sono indicati in maniera dettagliata tutti i vari interventi (economici e non) che saranno intrapresi nel corso dell’anno scolastico 2012/2013.
“Credo che in un periodo difficile come questo – ha dichiarato in aula il Sindaco Eugenio Comincini - l’essere riusciti a garantire con questo Piano delle risorse quasi identiche a quelle dello scorso anno vuol dire aver fatto un enorme sacrificio. Abbiamo preferito investire i soldi a disposizione sulla scuola, ma anche sul sociale, perché per noi queste sono delle priorità. I tagli – conclude il Sindaco Comincini – li abbiamo fatti altrove”.
Con il Piano di Diritto allo Studio sono così messi a disposizione delle scuole un milione e 300mila euro. Villa Greppi spenderà oltre 50.000 euro per il funzionamento delle scuole di propria competenza (acquisto materiale didattico, di segreteria e prodotti per la pulizia delle strutture), altrettanti saranno destinati alla parziale copertura del costo per i pasti delle mense (oggi sono circa 2.300 al giorno di cui il 90% destinati agli studenti delle scuole cittadine), 100.000 euro per il trasporto scolastico e 250.000 euro alla scuola dell’infanzia paritaria “Suor Sorre” per sopperire alla mancanza di scuole pubbliche in grado di assorbire la richiesta proveniente dalla città. A queste cifre si sommano i 500.000 euro che Villa Greppi ha destinato agli studenti disabili e a quelli a rischio di emarginazione.
Di seguito l'intervento di Agnese Rebaglio, consigliere comunale del Partito Democratico e presidente della Commissione Cultura ed Educazione

domenica 4 novembre 2012

Verso le primarie, altri appuntamenti

Mercoledì 7 novembre, alle ore 21, nella sede del Partito Democratico di via Fatebenefratelli si riunisce il Comitato CernuscoxRenzi. Tutti coloro che sono interessati a dare un supporto attivo alla campagna di Matteo Renzi sono invitati a partecipare. Mercoledi 14 Novembre, presso la sala Camerani della biblioteca civica di Cernusco s/N, il comitato Cernusco x Renzi ospita Giorgio Gori, il responsabile comunicazione della campagna per le primarie di Matteo Renzi. Oltre a Gori, saranno presenti alla serata il Sindaco di Cernusco S/N, Eugenio Comincini, coordinatore dei comitati di Milano e provincia e diversi componenti della giunta e del consiglio comunale cernuschese: tra gli aderenti al comitato cernuschese ci sono gli assessori Zacchetti e Ghezzi, il Capogruppo PD Magistrelli, i consiglieri Rebaglio, Gadda, Melzi, Mandrini (Coordinatore del comitato Cernusco x Renzi) e Pozzi (vicecoordinatore); nel comitato anche numerosi Giovani tra cui il segretario cernuschese dei Giovani Democratici Davide Perego. https://www.facebook.com/CernuscoxRenzi

Il Comitato per Laura Puppato comunica nuovi riferimenti mail e facebook (comitatoperlaura@gmail.com
e http://www.facebook.com/cernuscoperlaurapuppatosegnala   l'incontro di MARTEDI' 13 nov. ore 21.00, alla sede del PD, in via Fatebenefratelli, a Cernusco.


Il Comitato per Bersani annuncia invece la sua presenza in piazza: mercoledì 14 novembre dalle 9 alle 13 mercato di via Buonarroti, sabato 17 novembre dalle 9 alle 17 piazza Matteotti, domenica 18 novermbre dalle 9 alle 13 via Marcelline (altezza libreria del Naviglio), mercoledì 21 novembre dalle 9 alle 13 mercato di via Buonarroti, sabato 24 novembre dalle 9 alle 17 piazza Matteotti, piazza Gavazzi e piazza Ghezzi.

martedì 23 ottobre 2012

Primarie, ecco i comitati cernuschesi per i tre candidati Pd in lizza

I candidati del Pd alle primarie di coalizione del centrosinistra sono Pier Luigi Bersani, Laura Puppato e Matteo Renzi.
Lo ha sancito nei giorni scorsi l’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea nazionale del Pd. La corsa che porterà alla scelta del candidato premier per il centrosinistra alle prossime politiche è quindi ufficialmente partita. Anche a Cernusco, dove si sono formati i comitati di sostegno alle tre candidature. Un dibattito sereno sulle idee, alla luce del sole, come è nel nostro stile. Ecco tutti i contatti e le iniziative in programma che arrivano direttamente dai promotori dei comitati

venerdì 12 ottobre 2012

Lombardia al voto subito!

In Lombardia al voto subito!

PRESIDIO DEL CENTROSINISTRA lunedì 15 ottobre, ore 20.30
Appuntamento sotto Palazzo Lombardia (lato Melchiorre Gioia)

NON MANCARE!

Siamo ai colpi di coda di una legislatura che con la giornata di mercoledì 10 ottobre di fatto chiude. Da questo momento Lega e Formigoni hanno il dovere di chiarire in tempi brevi i termini dell’uscita, senza equivoci o giravolte. Per noi prima si torna al voto e si ridà la parola ai lombardi e meglio è.








martedì 9 ottobre 2012

Il megafono/ verso le primarie - "Al camper di Renzi preferisco il tavolino di Bersani"

di Bruno Apolloni
Caro Mauro,
faccio riferimento al tuo articolo La strada di Matteo
Le idee che tu dici di Renzi sono banalmente di tutta la Sinistra. Il problema è come declinarle. Per il mestiere che svolgo (di professore) credo che le soluzioni buone vengano con la preparazione, non con l'improvvisazione.

lunedì 8 ottobre 2012

Consiglio Comunale fiume. Buone notizie: l'Imu rimane invariata

Il resoconto del Consiglio Comunale del consigliere Daniele Pozzi. Oltre sette ore di seduta con molti temi all'ordine del giorno (e anche troppi interventi a sproposito dai banchi dell'opposizione): tra tutti, l'Imu, le cui aliquote rimangono le minime per legge: 0,4 per l’abitazione principale, 0,2 per i terreni agricoli, 0,76 sul resto

di Daniele Pozzi
 
Bentornati a tutti! E bentornata alla politica, che dopo un po’ di vacanze e tante riflessioni sul futuro torna in Consiglio Comunale. E torniamo anche noi a raccontarvi un po’ quel che succede e che ne pensiamo.


Essere brevi è impossibile: il Consiglio di venerdì 28 è durato 7 ore e 25 minuti. Un po’ per i tanti punti all’ordine del giorno, un po’ per il caloroso aiuto di qualche consigliere che è riuscito nel raro record di intervenire su tutto dicendo di tutto. In ogni caso, troppo. Non perché poverini abbiamo sonno, ma perché non ha senso parlare di questioni importanti quando il tuo cervello non fa altro che dirti “non intervenire che magari per mezzanotte è finito”.

Verso le primarie: assemblea nazionale, ecco i documenti approvati


L'Assemblea ha approvato tutti i documenti presentati. Il mandato al Segretario è stato approvato all'unanimità, la norma di sospensione transitoria ha ricevuto 8 voti contrari e 1 astenuto. Il documento sulla partecipazione di iscritti al Pd ha ricevuto 8 voti contrari. I votanti totali in Assemblea sono stati 612.

- Indirizzi al segretario per le regole delle primarie di coalizione;

Per la raccolta delle firme a sostegno dei candidati sono disponibili i relativi moduli:
Modulo sottoscrizioni candidatura - delegati Assemblea nazionale Pd
 
Il video della relazione di Pierluigi Bersani

domenica 7 ottobre 2012

Il megafono/ verso le primarie - La strada di Matteo

di Mauro Andreoni

Se partiamo dalla convinzione che la crisi economico/sociale che stiamo vivendo è sistemica e non ciclica, tutto il discorso di Renzi ha un senso compiuto.

Indipendentemente dalla antipatia o meno del personaggio, al quale certamente non manca una abbondante dose di “ego” che lo fa apparire a taluni come uno spaccone, si tratta di capire se condividiamo la sua diagnosi o meno. Quello che mi interessa è la sua analisi, non il personaggio politico in se. Le stesse idee potrebbero essere espresse da “Giovanni” anziché da “Matteo” e per me non cambierebbe nulla.

venerdì 5 ottobre 2012

Rieccoci online: le sfide che ci aspettano

Cari lettori, dopo qualche settimana di pausa, torna in attività il blog del Pd di Cernusco sul Naviglio, con anche una "rinfrescatina" grafica.
Riprenderemo, come abbiamo sempre fatto, a darvi informazioni sulle nostre attività, a pubblicare gli interventi dei nostri consiglieri comunali, a fare i resoconti delle sedute.
E, come sempre, daremo spazio a chi vuole intervenire per discutere, lanciare temi di dibattito, parlare di politica. Mandateci i vostri interventi, saremo felici di pubblicarli.
Ci aspettano mesi intensi: da un lato l'attività amministrativa, con Giunta e Consiglio impegnati su fronti importanti, in un panorama di risorse sempre più al lumicino, dall'altro la politica nazionale. Domani, sabato 6 ottobre, si terrà l'Assemblea Nazionale che avrà a tema le regole per le Primarie di coalizione che si terranno entro fine anno.
Insomma, la buona politica richiede impegno e partecipazione: noi ci siamo. E voi?

giovedì 26 luglio 2012

Tessuto sociale attivo e relazioni: l'intervento di Gadda sul programma

L'intervento di Andrea Gadda in Consiglio Comunale sulle linee programmatiche presentate dal Sindaco. Importante l'attenzione alla qualità e all'efficienza dei servizi alla persona.


Signor Sindaco, assessori, colleghi consiglieri e cittadini tutti,

con questo breve intervento è mia intenzione mettere in luce un punto fondamentale della azione amministrativa emerso chiaro e forte nella lunga esposizione fatta dal Sindaco, punto che sosterremo convintamente e che vedrà il Partito Democratico attento nell’azione di indirizzo e controllo dell’ operato della giunta proprio a partire da questo aspetto.

Sto parlando della qualità dei servizi alla persona, i quali, come ricordato dal Sindaco poco fa, sono la misura della qualità della vita in città soprattutto se valutati nei soggetti più deboli, suddivisibili in numerose categorie. Oggi non basta erogare questi servizi, bisogna riuscire a farlo bene, laddove è possibile anche meglio, nel solco già tracciato nei precedenti 5 anni di buona amministrazione consapevoli che i trasferimenti statali scarseggiano sempre di più.

Approvato il programma della coalizione: l'intervento del capogruppo Magistrelli

L'intervento del capogruppo del PD Maurizio Magistrelli a sostegno delle linee programmatiche presentate dal Sindaco al Consiglio Comunale.

Egregio signor Sindaco,

sin dall’avvio della campagna elettorale che ha segnato i primi mesi di quest’anno, ci siamo anche noi più volte chiesti “chi ce lo fa fare di impegnarci per il nostro Comune…

Una prima risposta l’abbiamo ottenuta leggendo tra le righe della costruzione in un programma che ha visto mobilitare importanti energie della nostra Cernusco, in un confronto aperto – magari a volte complesso – con la città, con le persone e le realtà che ne compongono il tessuto connettivo.

Ricordo come note estremamente positive la scommessa del corso di formazione “Laboratorio Cernusco” promosso dal Partito Democratico ed aperto alla cittadinanza, i tavoli di confronto con la città e da ultimo il metodo di costruzione della lista aperta da parte della nostra formazione politica.

Con la coalizione che si è andata formando abbiamo visto ancora una volta una comunità attenta ai bisogni delle persone – tutte le persone - ed esigente rispetto alla qualità della vita che si esprime nel nostro territorio.

Abbiamo ascoltato richieste e stimoli ma anche critiche e appunti; non ci siamo mai sottratti dal confronto, abbiamo sempre cercando di cogliere da ogni sollecitazione uno spunto positivo per il meglio operare.

venerdì 6 luglio 2012

Terzo Consiglio: Farmacie e Oneri di Urbanizzazione

Il resoconto del terzo Consiglio Comunale del consigliere Daniele Pozzi. Tra i temi principali l'aumento degli oneri di urbanizzazione e le modifiche al bando di vendita delle farmacie comunali. Vi ricordiamo anche la notte bianca con le iniziative di solidarietà per il comune terremotato di Medolla.

Terzo appuntamento con il resoconto. Consiglio Comunale di venerdì 29, ore 17.30. Caldo inenarrabile fuori, stranamente sopportabile dentro. Aimi (M5S) per non rischiare sdogana i pantaloncini corti in aula aggiudicandosi così il titolo di consigliere più invidiato della storia.

Ma passiamo alle cose serie, va…Introduzione del Sindaco, con aggiornamenti sulle iniziative di solidarietà per l’Emilia: sabato 7 luglio ci sarà la “notte fluo saldi”, un appuntamento già in programma e che per l'occasione diventa anche solidale. Se non sapete cosa abbinare al Parmigiano poco stagionato contattate il Sindaco che ha dato prova di notevoli competenze enogastronomiche. L'importante è che lo compriate, ecco.

Al punto 2 una variazione di bilancio trascurabile. Il consigliere Mossini, un po’ confuso (pare pensasse che la discussione fosse già al punto 4), chiede al presidente del Consiglio “cosa si intende per spesa corrente”…vogliamo credere allo stato confusionale, perché non sapere la differenza tra spesa corrente e spesa in conto capitale (le 2 macro voci del bilancio comunale) e che cosa significhino non è proprio una bella figura.

Presidio Comune per la Scuola

L'avevamo detto, la scuola deve essere un diritto e al momento questo diritto è negato dallo Stato e demandato senza motivo ai Comuni, che tra l'altro fronteggiano bilanci sempre più magri.
Per questo il comune di Cernusco, insieme ad altri 14 comuni della zona, ha organizzato un presidio di protesta davanti alla sede dell'Ufficio Scolastico Provinciale. L'appuntamento è per giovedì 12 luglio alle 9.30 in via Ripamonti 85 (Milano).
Noi ci saremo!

lunedì 2 luglio 2012

Bando farmacie: tuteliamo e trasformiamo il valore pubblico

L'intervento in Consiglio Comunale di Daniele Pozzi sulle modifiche al bando di vendita delle farmacie.

Premetto che personalmente qualsiasi provvedimento legislativo volto a creare maggiore concorrenza e conseguenti ribassi dei prezzi al consumatore mi trova sempre d’accordo. In questo caso, dovendoci porre dalla parte di chi deve conservare il valore, ad oggi pubblico, di un’attività commerciale, c’è quasi da esser contenti che il pacchetto di liberalizzazioni sulle licenze delle farmacie, uno dei primi provvedimenti dell’attuale governo, sia stato più timido del previsto, andando a ridefinire al ribasso il numero di abitanti per farmacia senza una liberalizzazione completa. Anche perché se oggi siamo qui a ridefinire i parametri del bando di cessione, sul cui merito questo consiglio si era già pronunciato ampiamente favorevole pochi mesi fa, la causa è anche la “sfortunata” coincidenza con il provvedimento del Governo che ha fatto calare, in media, il valore commerciale di una farmacia. 

Andiamo così a proporre una diminuzione del 10% della base d’asta, che non ci garantisce certo il buon esito del bando. Ci garantisce però che stiamo valutando questa operazione da bravi amministratori che si pongono un obiettivo ben preciso: la tutela del valore del patrimonio pubblico.

Oneri di urbanizzazione, un adeguamento equilibrato

L'intervento del consigliere Daniele Mandrini in tema di urbanistica

Nel consiglio comunale di venerdì 29  giugno sono stati approvati gli aggiornamenti di oneri di urbanizzazione primari, secondari e costi di costruzione.
Apparentemente l’aumento è consistente – circa 30% - ma in realtà la percentuale elevata è da attribuirsi al fatto che l’ultimo aggiornamento reale  dei costi di realizzazione di opere primarie e secondarie, risale al 2002 e quindi a ben dieci anni fa! Da 2002 ad oggi infatti sono stati applicati solo aggiornamenti ISTAT.

Analizzando meglio gli aggiornamenti risulta invece che, all’interno dei paletti stabiliti dalla LR 12/2005, ci si è mossi in modo sicuramente equilibrato.

mercoledì 27 giugno 2012

Secondo Consiglio: IMU, terremoto e scuola.

Il resoconto del secondo Consiglio Comunale del consigliere Pozzi. I temi principali riguardano la scuola: il finanziamento della ristrutturazione della scuola media di P.zza Unità d'Italia e la proposta dell'amministrazione sul tema "esuberi" nella scuola dell'infanzia.

Martedì 19, secondo Consiglio Comunale, il primo dopo la seduta di insediamento. Si apre con un minuto di silenzio in ricordo delle vittime del terremoto in Emilia, proposto dal Presidente Fabio Colombo. A seguire il question time, lo spazio dedicato alle “domande” (interrogazioni) dei consiglieri a Sindaco e Assessori. Gargantini (Persona&Città) scalda i motori per lo show che verrà e polemizza sulle commissioni: chiede che il PD pigliatutto o Rifondazione rinuncino a una delle 3 presidenze per ristabilire la parità (2 alla maggioranza e 2 all’opposizione). Premesso che le presidenze delle commissioni nella sostanza non comportano chissà che, la nostra idea è che avendo ricevuto un larghissimo consenso (vittoria al primo turno con il 54% dei voti nonostante le migliaia di candidati), non c’è nulla di male nell’interpretarlo come “prendetevi le vostre responsabilità”. L’idea dell’opposizione è “proprio perché avete stravinto, fate i signori”. La mia idea è che qualsiasi cosa è buona per fare polemica. A voi la scelta di chi ha ragione.

Consiglio Comunale, si torna a parlare di farmacie

Tornerà a riunirsi venerdì 29 giugno a partire dalle 17.30 il Consiglio Comunale di Cernusco sul Naviglio.
Tra i temi all'ordine del giorno, la vendita delle farmacie comunali dopo la prima asta per la cessione delle licenze andata deserta. Inoltre si discuterà di adeguamento degli oneri di urbanizzazioni e si procederà ad aclune nomine in Commissioni e Consulte.

Ecco l'ordine del giorno completo:

martedì 26 giugno 2012

Regione, via bipartisan alla legge contro la violenza sulle donne:

Sara Valmaggi: una buona legge, che sana un vuoto normativo e cerca di fronteggiare un fenomeno in costante crescita

Nei giorni scorsi il  Consiglio regionale ha  approvato  all’unanimità la  legge  di contrasto alla violenza sulle donne, elaborata, in quattro mesi di intenso impegno,  da un gruppo di lavoro  bipartisan.

“La legge- spiega  il  vicepresidente del Consiglio regionale,  Sara Valmaggi, una delle  relatrici della legge -  è il frutto di una buona mediazione fra  i  progetti di legge presentati da  Pd,   Sel,  Pdl   e uno di iniziativa popolare  e  ne accoglie in grande parte  i contenuti.   Un  risultato importante, reso possibile anche dalla mobilitazione delle promotrici del progetto di legge di iniziativa popolare”. 
“Si tratta - continua Valmaggi -  di una buona legge, che  da una risposta alla mancanza di strumenti di tutela dalla violenza delle donne in Italia,  denunciata  ieri anche dall’Onu, sana un vuoto legislativo  e interviene finalmente  su un fenomeno che, come testimoniano anche i tragici episodi recenti di cronaca, è in costante crescita.”

venerdì 22 giugno 2012

Il Comune salvaguarda un diritto negato dallo Stato

L'intervento di Agnese Rebaglio in Consiglio Comunale sulla proposta di Servizio Educativo Integrato per gli "esuberi" nella scuola dell'infanzia.

Vorrei iniziare dal ribadire, non solo da consigliere ma anche in qualità di genitore e docente, il ruolo determinante svolto da tutti gli ordini scolastici, e non solo da quelli obbligatori nel nostro Paese, nel sostenere una crescita individuale e collettiva equilibrata e positiva. Ruolo che sembra universalmente riconosciuto, almeno a livello europeo: tra i principali obiettivi di Europa 2020 il tema dell’istruzione è uno dei temi prioritari. In particolare, la Commissione Educazione e cura prima infanzia (Consiglio Unione Europea, 2011) riconosce che l’elevata qualità dell’educazione e della cura della prima infanzia (ECEC, early childhood education and care) fornisce benefici a lungo termine per l’individuo e per la società intera: favorisce l’apprendimento linguistico, l’integrazione sociale, lo sviluppo personale, la riduzione dell’abbandono scolastico precoce e molto altro ancora. A queste considerazioni aggiungiamo che lo sviluppo della cura e dell’educazione della prima infanzia sono indispensabili per un sostegno alla conciliazione, questione determinante nel contesto del lavoro contemporaneo.

mercoledì 20 giugno 2012

Post-voto, l'analisi di Paolo Della Cagnoletta

Il successo della coalizione, quello del Partito Democratico, la formazione della Giunta, le sfide future. L'analisi "a bocce ferme" del segretario del Pd cernuschese Paolo Della Cagnoletta



Due dati, analizzando il risultato delle aministrative a poco più di un mese dalle elezioni, emergono su tutti gli altri: l’amplissimo consenso che ha permesso al Sindaco Comincini e alla coalizione e di essere riconfermati al primo turno con più voti in termini assoluti rispetto a 5 anni fa, un dato importantissimo anche alla luce del crescente astensionismo, e, dentro questo quadro, il grande risultato del PD, primo partito in città, con 4079 voti (nel 2007 la somma di Margherita, DS e Girotondi si fermava a 3033). Due dati che ci dicono che la coalizione nel complesso ha lavorato bene e, al suo interno, il PD ha avuto un ruolo fondamentale nel tracciare la rotta con coraggio, trasparenza, partecipazione e buona politica.

martedì 19 giugno 2012

Martedì 19 giugno, Consiglio Comunale

Dopo la seduta di insediamento, il Consiglio Comunale entra nel vivo dell'attività, martedì 19 giugno alle 20. Uno dei temi "caldi" sarà quello degli esuberi nella scuola materna: sarà discussa la delibera che sancisce la soluzione proposta dalla Giunta che prevede una compartecipazione alla spesa per gli insegnanti non assegnati dallo Stato da parte delle famiglie. Ecco l'ordine del giorno completo

mercoledì 13 giugno 2012

Ecco la nuova squadra del PD in Comune

Ti presento i miei, fase 2: dopo il grande consenso ottenuto alle elezioni e dopo le scelte del Sindaco in merito alla composizione della Giunta, siamo pronti e lieti di presentarvi la nuova squadra amministrativa del PD, composta da ben 3 assessori e 7 consiglieri. Nei prossimi giorni aggiorneremo i curriculum, i ruoli che andranno a ricoprire i consiglieri nei prossimi anni e inseriremo le mail con cui potrete contattare la nostra squadra.

martedì 12 giugno 2012

21 giugno, la buona politica all'aria aperta

Giovedì 21 giugno, a partire dalle 21, in piazza Matteotti, una serata di incontro tra iscritti, simpatizzanti, consiglieri eletti e membri della Giunta 

Il PD di Cernusco sul Naviglio ha deciso di organizzare per la serata di giovedì 21 giugno, a partire dalle ore 21, un incontro con tutti i suoi simpatizzanti e amici in piazza Matteotti.

Sarà l’occasione per incontrare i neo-eletti consiglieri comunali e i membri del Pd della Giunta, fare un bilancio delle appena trascorse elezioni amministrative che hanno visto la netta affermazione del nostro partito e dell'intera coalizione che ha sostenuto Eugenio Comincini. Ma sarà un'occasione anche per parlare di politica nazionale e degli appuntamenti che ci aspetteranno alla ripresa delle attività dopo l'estate (primarie in primis).

Durante il corso di tutta la serata, oltreché chiacchierare e bere una bibita fresca, sarà possibile tesserarsi (per chi non l'ha ancora fatto):  costa solo 30 euro, 15 per gli under 30.

Vi aspettiamo!

giovedì 7 giugno 2012

Esordio in Consiglio Comunale: cronaca di una serata speciale


I banchi della maggioranza

di Daniele Pozzi
Il resoconto della prima seduta del consigliere del Partito Democratico Daniele Pozzi: un impegno che ci prendiamo per raccontare l'attività del gruppo consigliare su questo blog, all'insegna della trasparenza. #openpd

Ciao a tutti!
Partiamo con una piccola premessa, una tantum: questo resoconto vuole essere il primo di tanti che scriverò nei prossimi 5 anni. Perché? Un po’ perché mi diverto ad annoiarvi con delle supercazzole politiche lunghissime, un po’ perché credo follemente che possa essere uno strumento utile: utile per la trasparenza tra i cittadini e le istituzioni, utile per far crescere la partecipazione alla cosa pubblica, utile per avere un feedback continuo su quello che succede nei palazzi della politica. Il PD di Cernusco ha fatto molti sforzi per cercare di avvicinare il semplice comune cittadino alla vita politica e amministrativa (“piccoli” esempi: laboratorio di formazione, lista aperta con autocandidature, presenza costante sui social network). Ci crediamo, insomma, ma ci crediamo per davvero. E forse ci avete creduto un po’ anche voi premiandoci e responsabilizzandoci con i vostri volti, che sono ancora più belli dei vostri voti. Premessa numero 2: in queste note sarò molto fazioso, spocchioso, tecnico, antipatico, di destra quando la gente chiede di essere di sinistra e viceversa. Sarò noioso, un po’ per colpa mia e un po’ (tanto) perché non tutti gli ordini del giorno del Consiglio Comunale riguardano la festa di rugby. Sarò incostante e magari mi dimenticherò di scrivere perché non avrò voglia: statemi dietro, fatemi domande, insultatemi, aiutatemi. Posso tentare però di promettervi che sarò vero, che non è male di questi tempi.

martedì 29 maggio 2012

Sisma in Emilia, solidarietà e aiuto


terremoto-emilia-romagnaSiamo addolorati per le perdite causate dal terremoto e vogliamo comunicare alle popolazioni colpite tutto il nostro affetto e le nostra solidarietà.
Il Partito Democratico di Milano si mette a disposizione attraverso le disponibilità dei militanti, perché si possa dare un contributo concreto.

Per questo sta prendendo contatti con il Pd dell'Emilia Romagna, che ha istituito in collaborazione con la Segreteria nazionale del Pd e con le unioni territoriali di Modena e Ferrara un conto corrente sul quale è possibile fare versamenti:
IT02 N031 2702 4100 0000 000 1 494, presso UNIPOL BANCA


Intestato “EMERGENZA TERREMOTO EMILIA-ROMAGNA -Partito Democratico Emilia-Romagna
Causale “Emergenza terremoto

I fondi raccolti saranno messi integralmente a disposizione delle istituzioni locali maggiormente colpite dal sisma.

Aggiornamento ore 15 -  29/5Il Pd di Milano è in contatto costante con il Segretario organizzativo regionale dell'Emilia Romagna, Giorgio Sagrini. Per ora ci segnala solo un bisogno di strutture quali tendoni e pedane nel ferrarese, in modo da accogliere gli sfollati per la notte. Giorgio ci aggiornerà al più presto sulla possibilità di inviare volontari che, per qualche giorno, soggiorneranno nelle province emiliane, dando una mano dove servirà.



lunedì 28 maggio 2012

Prima seduta del Consiglio Comunale, il discorso di Pietro Melzi

E' toccato a Pietro Felice Melzi in qualità di consigliere anziano in quanto risultato il candidato più votato tra le liste che hanno sostenuto il sindaco Eugenio Comincini, aprire i lavori del primo Consiglio Comunale di questa legislatura, presiedendolo sino all'elezione del nuovo presidente, Fabio Colombo. Ecco il suo discorso inaugurale, incentrato sul valore della partecipazione

Signor Sindaco, Assessori, Consiglieri, cittadinanza tutta,

L’esito elettorale mi ha riservato l’onore di inaugurare i lavori di quest’assemblea, il 15° Consiglio Comunale che la nostra città ha democraticamente eletto dal dopoguerra ad oggi. La situazione da allora è profondamente cambiata, la città e la comunità intera sono state in grado di affrontare e superare le più grandi sfide della recente storia italiana: dalla ricostruzione post bellica, al boom economico, ai traumi della fine della prima repubblica fino ad arrivare alla crisi economica che stiamo vivendo negli ultimi anni. Una crisi che nelle sue più acute conseguenze rischia di intaccare ciò che rende la nostra città veramente ricca: il suo tessuto sociale.

Prima seduta del Consiglio Comunale, il resoconto

di Ermanno Zacchetti
Lunedì 28 maggio si è svolto il primo Consiglio Comunale del secondo mandato di Eugenio Comincini a Sindaco di Cernusco: la sala "Angelo Spinelli" a Villa Greppi era gremita, con gente anche nell'atrio d'ingresso e nel giardino antistante.

Giunta, ecco i nomi

Il Sindaco Eugenio Comincini ha firmato i decreti di nomina dei componenti della Giunta Comunale che, assieme a lui, guiderà la città per i prossimi 5 anni.
Rispetto alla precedente, quella appena nominata, è composta da 5 assessori anziché 7: Giordano Marchetti, Maurizio Rosci, Ermanno Zacchetti, Rita Zecchini e Silvia Ghezzi.
Per Marchetti, Rosci, Zacchetti e Zecchini si tratta di una riconferma dal momento che sono già stati Assessori nella precente Giunta Comincini. Conferma anche per il ruolo di vicesindaco che rimane a Giordano Marchetti.

Il Partito Democratico esprime tre assessori su cinque: Ghezzi, Rosci e Zacchetti.



Questa sera, lunedì 28 maggio, alle 20.00 il primo Consiglio comunale del nuovo mandato amministrativo. A presiedere inizialmente la seduta sarà il "Consigliere anziano" Pietro Felice Melzi, del Partito Democratico, fine a che il Consiglio avrà eletto il proprio Presidente. Diretta radio su RCS 93.900 e via twitter con

Al netto degli ingressi in Giunta ecco chi saranno i consiglieri comunali del Partito Democratico: Pietro Felice Melzi, Andrea Gadda, Daniele Pozzi, Daniele Mandrini, Angelo Levati, Agnese Rebaglio, Maurizio Magistrelli


Queste le deleghe assegnate agli Assessori:

venerdì 25 maggio 2012

Giunta e Consiglio al via

Sabato 26 maggio alle 11 in Aula Giunta, in Comune, il sindaco Eugenio Comincini presenterà, nel corso di una conferenza stampa, la nuova squadra di governo della città, con i nomi dei cinque assessori e le loro deleghe.
Il passaggio successivo sarà il primo Consiglio Comunale convocato per lunedì 28 maggio alle ore 20 in aula “Angelo Spinelli.
A presiedere la seduta, fino all’elezione del nuovo Presidente, sarà Pietro Melzi, in qualità di consigliere anziano in quanto risultato il candidato più votato tra le fila della maggioranza.
Questo l’ordine del giorno:

venerdì 11 maggio 2012

martedì 8 maggio 2012

Risultati definitivi, Comincini vince al primo turno con un PD fortissimo

Il risultato che esce dalle urne è chiarissimo: Eugenio Comincini ha governato benissimo, tanto che i cernuschesi hanno deciso di rimetterlo al lavoro senza neanche aspettare il ballottaggio.
Eugenio Comincini è stato rieletto Sindaco con il 54,42% dei voti validi, 8613 apprezzamenti convinti. In tempi di elezione diretta del Sindaco, nessuno ci era mai riuscito prima. Qui Trovate i risultati per candidato Sindaco; ricordiamo che il secondo più votato è stato Keller, sostenuto dal PDL, fermo al 15,04%.

In questo grande risultato di Eugenio, il PD di Cernusco ottiene un consenso entusiasmante: 4079 voti, pari al 30% dei voti espressi alle liste, che ci eleggono a primo partito in città per distacco. All'interno della nostra coalizione, Vivere Cernusco ottiene 1668 voti (12,26%), Sinistra per Cernusco 817 (6%), Italia dei Valori 273, Tradizione e Futuro 203 e Sinistra Ecologia e Libertà 153. Il PD trascina quindi la coalizione che ottiene un ottimo risultato complessivo: 7193 voti, pari 52,9% dei voti espressi alle liste, il 45,44% del totale dei voti validi. Qui tutti i voti delle liste.

Il grande consenso ottenuto ci consente di ottenere 7 seggi in consiglio comunale, su un totale di 10 seggi attribuiti alla maggioranza. Il Consiglio comunale, al netto di promozioni e/o dimissioni, sarà quindi così composto:

Maggioranza
7 PD: Pietro Melzi, Maurizio Rosci, Ermanno Zacchetti, Andrea Gadda, Daniele Pozzi, Daniele Mandrini, Angelo Levati.
2 Vivere Cernusco: Fabio Colombo, Giordano Marchetti
1 Sinistra per Cernusco: Danilo Radaelli

Opposizione 
3 PDL: Claudio Keller, Gianluigi Frigerio, Giuliano Mossini
1 Lega Nord: Christian Mandelli
1 Persona e Città: Claudio Gargantini
1 Movimento 5 Stelle: Mauro Aimi

Grandi risultati personali anche per i nostri candidati: i 7 consiglieri eletti hanno ottenuto tutti più di 100 preferenze a testa.

1. Melzi Pietro Felice 215
2. Rosci Maurizio 191
3. Zacchetti Ermanno 164
4. Gadda Andrea 157
5. Pozzi Daniele 143
6. Mandrini Daniele 113
7. Levati Angelo 109
8. Ghezzi Silvia 97
9. Rebaglio Agnese 90
10. Magistrelli Maurizio 88
11. Di Bello Raffaele 77
12. Corongiu Annamaria 74
13. Meliti Giuseppe 60
14. Facchi Mina 24
15. Parozzi Andrea 22
16. Cortelazzo Francesca 20

Qui tutte le preferenze espresse.


Abbiamo vinto

Eugenio Comincini è stato rieletto al primo turno alla carica di sindaco di Cernusco sul Naviglio con il 54,42% dei suffragi, pari a 8.259 voti. Una vittoria netta, pulita, inequivocabile, che premia la buona politica, premia una coalizione unita e capace di parlare di contenuti.  Una maggioranza assoluta di elettori ha confermato che è meglio questa Cernusco.

Una vittoria che premia il Partito Democratico, che ottiene un risultato importantissimo: 4.079 voti, pari al 29,99% dei voti di lista. Un altissimo numero di preferenze espresse, una pattuglia di consiglieri giovane e rinnovata (clicca qui per vedere le preferenze di tutti i candidati al Consiglio Comunale). La buona politica in città si fa riconoscere e viene premiata. Grazie a tutti quelli che ci hanno votato. Adesso dobbiamo metterci subito al lavoro per essere all'altezza della fiducia che abbiamo ricevuto. Intanto sabato sera alle 21 ci vediamo in piazza per festeggiare!

lunedì 7 maggio 2012

I risultati ufficiosi in tempo reale

Dalle ore 15 in poi in questo post verranno inseriti gli aggiornamenti in tempo reale, con i risultati ufficiosi che man mano arriveranno dai nostri rappresentanti di lista sparsi per tutti i seggi della città. Lo ripetiamo, si tratta di RISULTATI UFFICIOSI, utili a tracciare una tendenza. Per quelli ufficiali rimandiamo al sito del Comune di Cernusco sul Naviglio.

Per avere dati aggiornati aggiornare la pagina cliccando su "aggiorna" oppure premere F5 sulla tastiera del pc.


Ore 19.50

DATI UFFICIALI
12 sez. scrutinate su 28. -
Comincini 53,33% - Keller 16,19% - Mandelli 6,44 % - Gargantini 5,63% - Aimi 5,33% - Gaviraghi 5,25% - Colombo 4,24% - Sirtori 1,94% - Miedico 1,64%


Ore 18.05
Riepilogo di 13 sezioni su 28 
Comincini 54,3%, Keller 16,2%, Gargantini 5,5%, Aimi 4,8%, Gaviraghi 4,6%, Colombo 5%, Mandelli 6,1%, Miedico 1,7%, Sirtori 1,7%.

Ore 17.53
DATI UFFICIALI 7 sez. scrutinate su 28.
Comincini 53,09% - Keller 17,04% - Mandelli 6,02 % - Gargantini 5,71% - Aimi 5,27% - Colombo 4,52% - Gaviraghi 4,52% - Sirtori 2,10% - Miedico 1,73%  

Ore 17.46
DATI UFFICIALI 6 sez. scrutinate su 28. - Comincini 53,44% - Keller 17,17% - Mandelli 6,13 % - Gargantini 5,98% - Aimi 5,09% - Colombo 4,30% - Gaviraghi 4,19% - Sirtori 2,21% - Miedico 1,50%  

Ore 17.38 Sezione 15, dati ufficiosi:
Comincini 61%, Keller 13,9%, Gargantini 5%, Aimi 5%, Gaviraghi 4,2%, Colombo 1,4%, Mandelli 6%, Miedico 1,8%, Sirtori 1,8%.

Ore 17.28
Dati ufficiali
5 sez. scrutinate su 28.
 Comincini 52,26% - Keller 18,19% - Mandelli 6,19 % - Gargantini 6,05% - Aimi 4,67% - Gaviraghi 4,67% - Colombo 4,13% - Sirtori 2,46% - Miedico 1,38%

Ore 17.25 
Sezione 16, dati ufficiosi: Comincini 53,1%, Keller 19,5%, Gargantini 4,4%, Aimi 4,6%, Gaviraghi 5%, Colombo 5,9%, Mandelli 7,1%, Miedico 0%, Sirtori 0,4%.

Ore 17.23 
Sezione 3 (ufficiosi): Comincini 46,3%, Keller 19,6%, Gargantini 8,3%, Gaviraghi 5,6%, Sirtori 3,2%, Miedico 0,5%, Mandelli 6,9%, Aimi 3,9%, Colombo 5,7%.

 Ore 17.16
Tra in dati ufficiosi e quelli ufficiali (7 sezioni su 28) il candidato del centrosinistra è per ora sopra il 50%, quello del PDL intorno al 15% e tutti gli altri 7 candidati sotto il 6%.


Ore 17.11 Ufficiosi sezione 14: Comincini 49,5%, Keller 20,3%, Aimi 5%, Garantini 3,7%, Mandelli 5,7%, Colombo 7%, Gaviraghi 4,5%, Sirtori 2,1%, Miedico 2%.  

Ore 16.56
Ufficiosi sezione 22: Comincini 55,4%, Keller 12,9%, Aimi 5%, Garantini 5,7%, Mandelli 5,3%, Colombo 8,2%, Gaviraghi 4,1%, Sirtori 1,2%, Miedico 2,1%.

Ore 16.42
4 sez. scrutinate su 28. - Comincini 52,44% - Keller 18,55% - Mandelli 6,18 % - Aimi 5,34% - Gargantini 5,27% - Gaviraghi 4,50% - Colombo 3,59% - Sirtori 2,21% - Miedico 1,91%

Ore 16.35: sezione 12 Comincini 56,5%, Keller 16,7%, Aimi 3,4%, Garantini 3%, Mandelli 6%, Colombo 5%, Gaviraghi 2,7%, Sirtori 2,7%, Miedico 3,6%.

Ore 16: 2 sez. scrutinate su 28
. - Keller 16,09% - Gargantini 6,03% - Comincini 54,48% - Gaviraghi 3,29% - Sirtori 2,93% - Miedico 1,65% - Aimi 5,48% - Mandelli 6,40 % - Colombo 3,66%



venerdì 4 maggio 2012

Elezioni, l'appello finale di Eugenio Comincini


Il futuro appartiene a chi crede nella bellezza dei propri sogni“. È una frase di Eleanor Roosvelt a cui sono molto legato e che ho scelto come “motto” per questa campagna elettorale che volge al termine. Il mio sogno – quello nella cui bellezza credo profondamente – è quello di lavorare insieme per una città che sia un modello di qualità della vita. Dove il territorio e le persone siano davvero tutelati. Una città ancora più verde, ancora più a misura di famiglia, ancora più dinamica. Un posto in cui la gente sia contenta di vivere e che consiglierebbe agli amici.
In questi cinque anni tanti passi avanti sono stati fatti nella costruzione di questo sogno. Sono stati cinque anni di buona amministrazione, con al centro la difesa del territorio e la persona. Cinque anni di lavoro serio e coerente, di impegni mantenuti, di risultati concreti su più fronti, tenendo sempre presente l’equilibrio delle finanze comunali, nonostante i forti limiti che il risanamento dei conti dello Stato ha imposto ai Comuni italiani. Continua a leggere sul blog di Eugenio.

Venerdì 4 maggio, piazza Matteotti, festa finale di coalizione con i Sulutumana



Venerdì 4 maggio alle 21 in piazza Matteotti la musica per grandi e piccini dei Sulutumana Musica di qualità per tutta la famiglia per la festa finale della campagna elettorale di Eugenio Comincini. Sarà la band dei Sulutumana a fare da colonna sonora, in piazza Matteotti, alla serata di festa di venerdì 4 maggio a cui Comincini, il comitato elettorale e i partiti e le liste della coalizione che lo sostengono (Italia dei Valori, Partito Democratico, Sel, Sinistra per Cernusco, Tradizione e Futuro, Vivere Cernusco) invitano tutta la cittadinanza. A partire dalle ore 21.

martedì 1 maggio 2012

Matteo Renzi a Cernusco sul Naviglio per Eugenio Comincini

Giovedì 3 maggio, ore 10, piazza Matteotti, un caffè con Matteo Renzi. Il sindaco di Firenze a Cernusco sul Naviglio per sostenere la candidatura di Eugenio Comincini. La buona politica di Firenze incontra la buona politica di Cernusco.


La buona politica di Firenze, all'insegna della trasparenza, della partecipazione, del rinnovamento, del coraggio delle scelte: Matteo Renzi, sindaco di Firenze, sarà a Cernusco sul Naviglio, giovedì 3 maggio, per incontrare Eugenio Comincini, a sostegno della sua candidatura a sindaco. Un caffè aperto a tutta la cittadinanza, per parlare di politica e buona amministrazione. Senza peli sulla lingua, come è sua abitudine. L'appuntamento è in piazza Matteotti alle 10 del mattino. Non mancate!

domenica 29 aprile 2012

29 aprile, la nostra festa democratica

E' confermata la nostra festa di domenica 29 aprile. Sarà una giornata di festa per tutta la cittadinanza insieme al Sindaco Eugenio Comincini e ai candidati del PD. Si comincia alle 11 con una risottata in piazza matteotti. Ci sposteremo poi al parco degli alpini, con un laboratorio di arti circensi per bimbi alle 16 e il grande evento con aperitivo, musica live e birra a prezzi stracciati organizzato dai Giovani Democratici Cernusco. Vi aspettiamo quindi numerosi per una giornata di festa per tutti: famiglie, bambini e giovani! Non mancate!


Un sopravvenuto impegno internazionale impedirà a Piero Fassino di partecipare. Il sindaco di Torino, infatti, è stato invitato a far parte della delegazione italiana che sarà in Myanmar insieme al Ministro Italiano Giulio Terzi, per la prima visita ufficiale del ministro italiano nel paese. Fassino, lo ricordiamo, da novembre 2007 ad agosto 2011 è stato Inviato speciale per l'Unione Europea in Myanma.

giovedì 26 aprile 2012

È in distribuzione il nuovo Democraticamente


I nostri candidati, le loro facce e le loro storie. È dedicato a loro il nostro Democraticamente, in distribuzione in questi giorni nelle caselle della posta dei cernuschesi e ai nostri banchetti. Con un editoriale del sindaco Eugenio Comincini, che riportiamo qui di seguito.


Orientati al bene comune
di Eugenio Comincini
L’amministrazione da me guidata ha governato la città con sobrietà e lungimiranza. Per far questo, da Sindaco, ho potuto anche godere di uno scambio proficuo di esperienze con decine di altri Sindaci ed Amministratori del Partito Democratico che governano tantissimi comuni italiani.

Questo è uno dei vantaggi di far parte di un grande partito organizzato come il nostro. Sono fiero di far parte di un partito che in tutta Italia mette in campo esempi di buona amministrazione. Già, perché la politica, sul territorio, sa essere ancora trasparente e genuina, orientata al bene comune, e le persone che la rappresentano sono un tesoro per l’Italia, di oggi e di domani.

Il Partito Democratico, il mio partito, è stata la forza centrale della Giunta che ha governato la città in questi cinque anni. Il contributo dei suoi assessori e dei suoi consiglieri è stato fondamentale per costruire quelle politiche che ci hanno consentito di presentarci, oggi, davanti agli elettori, con un programma largamente realizzato.

domenica 22 aprile 2012

La città che si muove, parliamo di mobilità

Lunedì 23 aprile ore 21 Hotel For You, via Mazzini 3 F, Cernusco sul Naviglio si parlerà di “Mobilita nella città metropolitana. Come premiare davvero chi non usa l'auto" con la partecipazione di Pier Francesco Maran, assessore ai Trasporti del Comune di Milano e di Carlo Borghetti, consigliere regionale del Pd, oltreché ovviamente del nostro sindaco Eugenio Comincini.

lunedì 16 aprile 2012

Prendete nota, i nostri appuntamenti di aprile

20 aprile cena, 23 aprile incontro con Maran e Borghetti, 28 aprile "donne in politica!" con Sara Valmaggi, 29 aprile giornata di festa con la partecipazione di Piero Fassino

25 aprile, ci siamo, come sempre

Come ogni anno il Partito Democratico di Cernusco sul Naviglio parteciperà attivamente alle celebrazionie e alle manifestazioni per il 25 aprile.

Alla mattina saremo presenti, come al solito, alle celebrazioni istituzionali della città di Cernusco sul Naviglio.

Questo il programma:

  • Ore 9.00: Santa Messa nella Chiesa Prepositurale di Santa Maria Assunta.
  • Ore 10.15: ritrovo in piazza Conciliazione. Formazione corteo accompagnato dalla Banda de Cernusc. Deposizione della corona di alloro al monumento dei Caduti in piazza Martiri della libertà e a quello dei partigiani in largo Riboldi e Mattavelli.
Nel pomeriggio, saremo presenti alla consueta manifestazione centrale per la Festa della Liberazione a Milano, che partirà alle ore 14.30 da Corso Venezia per raggiungere Piazza Duomo.

Ricordiamo e caldeggiamo la partecipazione, poi, agli ormai tradizionali appuntamenti cernuschesi de I COLORI DEL 25 APRILE